Supermetabolismo con la Dieta Chetogenica di Stefania Cazzavillan

di Silvia Menini

Per scrivere questo libro l’autrice si è ispirata alla sua esperienza di donna in menopausa con problemi di peso e di come questo tipo di dieta l’abbia aiutata ad affrontare un momento critico che accomuna tante donne. La sfida era poi quella di riuscire a rendere semplice un argomento molto tecnico in modo che le persone potessero aprire la mente e capire come funzioniamo e come l’alimentazione possa effettivamente aiutarci su diversi livelli.

Questa è una dieta che ottimizza il metabolismo per ottenere un miglioramento della salute e, di conseguenza, anche il raggiungimento di un dimagrimento qualora ce ne fosse bisogno. Grazie alla sua azione specifica sull’intestino è anche possibile prendere peso qualora ce ne fosse bisogno, così come ottenere i risultati voluti mantenendo la massa muscolare, cosa non scontata in tutte le diete proposte e che spesso portano a effetti collaterali spesso sottovalutati.

È un sistema alimentare che l’uomo ha utilizzato quando si è evoluto e che rappresenta alla perfezione il concetto di alimentazione come strategia che abbiamo a disposizione per controllare l’infiammazione che porta spesso a una evoluzione delle malattie e quindi di quelle patologie che sempre più spesso si stanno diffondendo e che hanno alla base una alterazione del metabolismo (le cosiddette malattie metaboliche).

La dieta chetogenica proposta dalla Dottoressa Cazzavillan prevede un aumento di grassi a discapito di carboidrati e zuccheri, per un approccio teso a rivoluzionare il metabolismo. In questo modo il corpo riesce a funzionare meglio in quanto dispone di maggiori energie che portano anche a performance mentali ottimali grazie alla conversione dei grassi in combustibile e favorendo così il dimagrimento senza restrizioni caloriche.

È anche vero che esistono diverse tipologie di diete chetogeniche, la maggior parte delle quali sono molto difficili da seguire in quanto prevedono un apporto di calorie da grassi pari all’80%, il 15% dalle proteine e 5% dai carboidrati. La versione proposta qui, invece, è una dieta chetogenica potenziata con MCT, chetoni esogeni e permette non solo di perdere il grasso in eccesso ma anche mantenere la salute e prevenire le malattie collegate all’invecchiamento. È una dieta che può essere seguita da tutti, a patto che non si soffra di patologie genetiche che impediscono un buon metabolismo dei grassi o in caso di insufficienza renale. È costituita per circa il 70% da grassi, il 20% da proteine ad alto valore biologico e alta digeribilità e il resto di carboidrati principalmente da verdure o vegetali non amidacei, da qualche frutto come avocado e frutti rossi.

Una dieta chetogenica che lei definisce “pulita” e che prevede l’eliminazione dei cibi ultra-processati, degli oli vegetali, degli edulcoranti chimici, dei cibi di bassa qualità. Si basa invece sull’utilizzo di cibo vero, di grassi e proteine animali di elevata qualità (non da allevamenti intensivi). È proprio il rispetto delle regole che permettono le modifiche metaboliche a renderla così efficiente in termini di salute.

Nella prima parte del libro la dottoressa spiega i principi alla base della dieta chetogenica soffermandosi sul concetto di metabolismo, della relazione del cibo con l’organismo e spiegando nel dettaglio anche cosa sono i chetoni e perché sono utili per la riattivazione metabolica.

La seconda parte del libro, invece, spiega i 5 passi per iniziare e come approcciare la dieta chetogenica in pratica con tanto di giornata tipo e il programma per una intera settimana.

L’ultima parte del libro è dedicato alle ricette che risultano utili per un approccio corretto e senza tentennamenti a questa nuova visione.

Un testo ricco di informazioni utili, frutto delle sue ricerche e studio che approfondisce in maniera ottimale questa dieta rendendola facile da approcciare anche a chi non sa districarsi troppo bene in cucina.

Un libro consigliato anche solo per cultura personale!

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy