Pompelmo e le sue proprietà

di Silvia Menini

Il pompelmo è stato scoperto dalla farmacologia moderna in quanto cura ogni malanno, per curare le infezioni dell’apparato digerente e anche per chi ha semplici difficoltà di digestione.
Il Pompelmo è un frutto ricco di sostanze amare che hanno un’azione rafforzante sullo stomaco e sui polmoni. Proprio per la sua acidità che lo caratterizza, aiuta anche le funzioni digestive, oltre ad essere nutriente ed energetico per gli zuccheri in esso contenuti (anche se ha basso valore glicemico). Tra le sue qualità ha anche quelle di favorire il funzionamento del fegato e dei reni, avendo in tal modo una funzione depurativa sul sangue e anche diuretica e quindi disinfettante delle vie urinarie.
Il Pompelmo è un frutto ricco di fibre, flavonoidi, Vitamine A, B, C e pectine; spesso usato nelle diete dimagranti in quanto aiuta a diminuire l’assorbimento dei cibi e contiene fenilalanina ad azione farmacologica. Una pillola assunta con del succo di pompelmo pare che equivalga a prendere 5 pillole dello stesso tipo con un bicchiere di acqua.
L’estratto di semi di pompelmo invece è efficace contro 800 tipi di batteri e 100 varietà di funghi, non danneggiando la flora batterica ma stimola e rinforza il sistema immunitario senza alcun effetto collaterale, oltre a contrastare i radicali liberi e a rimandare quindi l’invecchiamento cellulare.
I diversi usi dell’estratto di semi di pompelmo:

Uso Esterno: in caso di stomatiti (Infiammazione delle mucose del cavo orale) o di sanguinamento delle gengive, per faringiti o laringiti o anche per infezioni genitali > si prepara un colluttorio unendo 10 gocce in un bicchiere di acqua e facendo dei risciacqui.

Herpes Labiale: mettere una goccia di estratto di pompelmo e 9 gocce di acqua e fare degli impacchi.
Acne e micosi di pelle e unghie: usare l’estratto diluito in acqua
Candida Albicans: usare i semi di pompelmo integrando anche con fermenti lattici (senza latte)
Cistite: 10 gocce diluite in un bicchiere di acqua per disinfettare le vie urinarie
Uso domestico: 10 gocce di estratto diluite in mezzo litro di acqua per igienizzare da batteri e funghi la casa.
Attenzione!
> Non va mai usato l’estratto di semi di pompelmo puro sulla pelle e su mucose di occhi, bocca, gola o parti intime.
Le proprietà del pompelmo furono scoperte in Florida nel 1980, per una pura casualità, quando un amante del giardinaggio notò che i semi di pompelmo non si decomponevano nel suo fertilizzante vegetale, e decise di approfondire l’argomento, verificando poi le proprietà curative.
>Inoltre chi prende farmaci deve fare molta attenzione in quanto il pompelmo interagisce con oltre 30 farmaci.
alcuni antiaritmici, antibiotici, antistaminici, ansiolitici, calcioantagonisti, statine anticolesterolo, steroidi, inibitori delle proteasi di HIV, immunosoppressori, neurofarmaci, chemioterapici, anoressizzanti, teofillina, metadone, warfarin, sildenafil ecc.
Oltre a rafforzare l’effetto della caffeina fino al 23% in più. Quindi attenzione a caffè, coca cola e sostanze ricche di caffeina e teina.
Il succo del pompelmo aumenta l’assorbimento del farmaco fino anche a 5 volte e l’effetto dura fino anche a 24 ore.
Per maggiori dettagli cliccare qui

E un articolo interessante apparso sul Corriere della Sera.

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy