Cos’è il Bisfenolo A

di Silvia Menini

Il bisfenolo A (BPA) è un composto chimico che potrebbe infatti accelerare la pubertà, aumentare il rischio di tumori a seno e prostata, dare problemi neurologici, in quanto è un noto interferente endocrino.
Il BPA viene utilizzato per produrre prodotti in policarbonato, plastica utilizzata per biberon , contenitori riutilizzabili per alimenti e anche nelle bottiglie dell’acqua in commercio; in seguito a riscaldamento può penetrare nei cibi e nelle bevande. La sostanza è contenuta anche in alcuni prodotti dentari e nei rivestimenti delle lattine.
E’ in grado di migrare negli alimenti con cui viene a contatto ed è in grado di interagire con i meccanismi ormonali dell’organismo.
L’ autorità scientifica Europea per la sicurezza alimentare hanno dichiarato che, nonostante l’accertata pericolosità della sostanza, i livelli di esposizione attuali non destano preoccupazioni.
Il rischio associato è molto basso in quanto l’esposizione è inferiore alla dose tollerabile giornaliera stabilita in 0,05 mg/kg di peso corporeo al giorno.
Inoltre il BPA non si accumula ma viene smaltito facilmente dall’organismo.
Ci sono sette classi di plastiche utilizzate per gli imballaggi.
La ‘classe 7′ è un po’ la classe polivalente ed alcune di queste plastiche, come il policarbonato e le resine epossidiche sono prodotte a partire dal monomero Bisfenolo A.
Il ‘tipo 3’ (PVC) può contenere il Bisfenolo A come antiossidante nei plastificanti.
Il ‘tipo 1′ (PET), 2 (HDPE), 4 (LDPE), 5 (polipropilene), e 6 (polistirene) non subiscono il processo di polimerizzazione tramite l’ uso di Bisfenolo A per la produzione di imballaggi.

Cos’è il PES
PES = Polietersulfone
E’ una resina amorfa con un tono di colore ambrato trasparente,
nota per la sua capacità di rimanere inalterata e per la sua straordinaria resistenza. Può sopportare l’esposizione a temperature elevate, numerose sterilizzazioni e lavaggi senza deteriorarsi.

Il PES è totalmente sicuro e diversamente dalla maggior parte degli altri tipi di plastica non assorbe odori.

Ha la stessa funzionalità del vetro ma è più leggero ed è praticamente indistruttibile!
Nota importante affinché il policarbonato non sia nocivo: è opportuno disfarsi degli articoli non appena la plastica comincia a presentare il caratteristico aspetto a ragnatela.

The FDA Changes Its Tune on Bisphenol-A

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy