Pak Choi con salsa di soia, porcini, gamberi e cozze

di Silvia Menini

Il pak choi è un cavolo cinese caratterizzato da foglie carnose e croccanti, dal sapore delicato e leggermente amarognolo che si presta bene sia per ricette orientaleggianti che più “nostrane”. Viene coltivato anche in Italia e, così come tutte le altre varietà di cavolo, per preservarne al meglio le proprietà nutritive, è consigliabile non cuocerlo a lungo.

Il pak choi può essere consumato crudo in insalata, cotto al vapore, saltato in padella o grigliato. È ricco di sali minerali, proteine, fibre, vitamina A e C e contiene pochi grassi.

Ingredienti per 2 persone:

1 Pak Choi

Salsa di soia q.b.

Una manciata di porcini (essicati o anche freschi)

8 gamberi

12-15 cozze

Procedimento:

Eliminare con un coltello la base del cavolo cinese, separare le foglie e sciacquarle sotto l’acqua corrente per eliminare i residui di terra.

Metterlo quindi in una padella antiaderente o wok aggiungendo salsa di soia. Lasciarlo cuocere finché non diventa tenero. Aggiungere quindi i funghi e il pesce e far saltare il tutto fino a compimento della cottura.

Si può anche aggiungere del peperoncino per insaporire o un pizzico di wasabi.

Servire e gustare!

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy