Nutrizione, obesità e salute. Ecco come ViSalus può aiutare

di Silvia Menini

Lo sapevate che il cibo comunica in maniera pro attiva con il nostro DNA e può determinarne in maniera significativa benessere fisico e psichico? L’importanza del cibo è quindi insindacabile per la nostra salute ma ciò che introduciamo giornalmente deve essere messo nelle condizioni di comunicare in maniera positiva con l’organismo. È importante saperlo scegliere ed essere consapevoli di cosa è composto.

Sempre di più, con i metodi di coltivazioni a cui sono sottoposte frutta e verdura e gli allevamenti intensivi, la qualità di ciò che mangiamo viene compromessa, soprattutto se si parla di micronutrienti che subiscono un notevole calo anche durante il processo di cottura che, spesso e volentieri, è aggressiva.

Ma cosa succede effettivamente al corpo?

Come prima cosa va in deficit portando a uno stato infiammatorio che prima o poi degenererà in malattia.

Anche l’innalzamento del picco glicemico provoca infiammazione che, giorno dopo giorno, diventa silente e costante ed è, se non opportunamente arginata, l’anticamera di tante malattie.

Il cibo dovrebbe essere un nostro alleato. Spesso però, la vita quotidiana ci porta a dover mangiare di fretta, al bar, cibi pronti e pieni di conservanti e di qualità non ottimale o di farci tentare dai distributori che ormai sono presenti in tutti gli uffici ma pieni di dolci per colmare un calo di energia o quella voglia irresistibile che ci prende all’improvviso. Si entra così in un circolo vizioso che porta spesso a sovrappeso, malessere e sonnolenza post-prandiale.

Che fare allora?

Io ho provato ViSalus. No, non è solo un prodotto per dimagrire ma si tratta di vera e propria alimentazione. Io, ad esempio, lo uso per prendere peso, c’è chi ne ha perso invece di peso, o chi ne ha beneficiato a livello di salute. Non si tratta infatti di integrazione ma di vero e proprio cibo e, in base alla modalità con cui lo assumi puoi raggiungere i tuoi obiettivi. Si tratta di vero cibo che si può dare anche ai bambini e proprio questo dovrebbe assicurarne la qualità. Ha molte certificazioni internazionali (non sto qui ad elencarle ma se vi interessa basta chiedere), è registrato al ministero della sanità proprio come alimento, e presenta caratteristiche organolettiche uniche.

In primis c’è Vi-Shape Shake che, grazie a Tri-Sorb, un mix esclusivo di proteine (fornisce tutti e 9 gli aminoacidi essenziali), fibre, 25 vitamine e minerali, fornisce il giusto equilibrio di nutrienti incluso acido folico, calcio per le ossa e fibre ma mantenendo bassissimi livelli di zuccheri. Le Fibre vegetali arricchite di maltodestrine rappresentano il cibo preferito dei batteri intestinali. E poiché proprio l’intestino viene considerato il nostro secondo cervello, rimettendolo a posto, l’intero corpo ne trae giovamento. L’intestino si regolarizza con una diminuzione delle infiammazioni e problematiche come colon irritabile, colite, gastrite…

La miscela brevettata di enzimi digestivi Aminogen facilita la digestione e supporta la funzione metabolica.

È senza glutine, vegetariano e kosher.

La soluzione ottimale per una colazione completa e sana che apporta tutti i nutrienti necessari affinché il nostro organismo sia pieno di energia. Per chi vuole perdere peso si consiglia di sostituire, oltre alla colazione, anche il pranzo o la cena, mantenendo l’altro pasto libero. Per il mantenimento basta solamente la colazione mentre, per chi vuole prendere massa o prendere peso allora è bene integrarlo alla normale alimentazione.

Quando si comincia ad alimentarsi in maniera corretta, la differenza si sente! Basti pensare che il 70% delle malattie (da dati OMS) dipende da ciò che mangiamo e questo prodotto è stato studiato per dare all’organismo almeno un terzo dell’RDA giornaliero che ci serve. E questo usandolo solamente a colazione!

Ma perché un frullato?

Innanzitutto, è non si fa fatica a digerire, evitando così quella sonnolenza che ci coglie spesso dopo il pasto proprio perché stomaco e intestino non vengono affaticati. Il tutto è facilitato dalle fibre vegetali e dagli enzimi digestivi presenti che lo rendono anche facilmente assimilabile permettendo all’organismo di prendere immediatamente tutte le sostanze che gli servono. L’effetto energetico si sente infatti fin da subito.

Vi siete mai alzati già stanchi la mattina? Le cause possono essere molteplici ma una in particolare è proprio riconducibile alla cattiva alimentazione.

Ecco quindi perché con ViSalus si parla di Salute e non solo di dimagrimento che, di fatto, per chi ha qualche chilo di troppo, ne è solo una conseguenza. Già dopo qualche settimana la salute migliora così come le patologie (non gravi) di cui si è affetti.

Se non siete fan dei “beveroni”, così come vengono comunemente chiamati, ViSalus ha pensato anche a un prodotto sostitutivo. I Crunch, resi compatti dalla presenza di crusca di avena e riso integrale, possono essere messi nel latte, nello yogurt, nelle insalate o in vellutate. Ci sono poi le meal-bar, barrette sostitutive del pasto, più comode per chi è sempre in movimento e non avrebbe modo di farsi il frullato. E molteplici spezzafame, sia dolci che salati per gestire in maniera sana e consapevole anche gli spuntini.

I Nutra-Cookie sono il prodotto che mi affascina maggiormente, dopo lo Shape. Sono dei biscottoni nati per i ragazzi e i bambini che fanno fatica a mangiare frutta e verdura ma amati molto anche dagli adulti che compensano così gli ortaggi e la frutta ormai poveri di nutrienti. Sostanzialmente si tratta di un alimento completo camuffato da biscotto.

Vi starete chiedendo perché questi prodotti sono rivolti anche ai bambini…

Anche loro devono fare attenzione a come e cosa mangiano. Soprattutto loro che hanno bisogno di nutrienti e di energia per crescere e svilupparsi e spesso la prendono da merendine piene di calorie e grassi che li portano, fin dai primi anni di vita, ad essere sovrappeso se non obesi. Quando si pensa a questo problema si fa sempre riferimento agli Stati Uniti ma non è così. Proprio in Italia il 21,3% dei bambini sono obesi, un vero e proprio primato a livello europeo. (1 persona su 2 è sovrappeso e 1 su 4 obesa fuori dai canoni della salute). Il problema principale è lo zucchero che, di fatto, si trova veramente ovunque, dalle bibite, alle merendine, alle patatine, ai minestroni surgelati, allo scatolame vario. E l’organo che risente maggiormente di un eccesso di zuccheri è il pancreas che ha il gravoso compito (ma decisivo) di regolare la glicemia nel sangue e, quando viene assunta una dose eccessiva di zucchero, questo organo inizia a produrre sostanze (insulina) per correggere questo dato. Basti pensare che in Medicina Tradizionale Cinese il gusto dolce, tonico per la Milza, viene associato a cibi come riso, zucca, fagioli, barbabietola rossa, cipolla, finocchio, carota… mentre in occidente è solo zucchero puro che però risulta essere dannoso per l’organismo. Una volta ingerito, tramite un processo chimico, viene trasformato in grasso che, se non consumato, si deposita e si accumula di giorno in giorno creando un eccesso e portando a sovrappeso e obesità. Questo è diventato un vero e proprio problema sociale. Anche lo stress non aiuta. Per poter essere attivato ha bisogno di un ormone creato dalle ghiandole surrenali e, se non viene smaltito, stimola la produzione delle cellule adipose che si sommano attorno ai visceri facendo aumentare il volume dell’addome e non solo. Maggiore è lo stress, più il corpo lo legge come bisogno di energia e tende ad accumulare.

Con “The challenge” ViSalus si prefigge di aiutare le persone di risolvere i loro problemi di salute e di organizzazione dei pasti, non è solamente focalizzato al dimagrimento. Permette la trasformazione che, secondo l’OMS sta proprio nell’alimentazione per l’80% e solo per il 20% nell’esercizio fisico.

Perché la challenge dura 90 giorni? Perché dopo questo lasso di tempo i globuli rossi vengono riprodotti e avviene una sorta di reset e depurazione che permette al corpo di partire con nuove abitudini.

Per iniziare basta scegliere il proprio obiettivo che sia perdere peso, mantenerlo, acquistarlo, stare in forma, migliorare la performance sportiva e affidarsi a questa nuova alimentazione che accompagna dall’inizio alla fine e che è adatta anche ai bambini dai 4 anni in su.

Per approfondire cliccate qui

O scrivetemi a: info@silviamenini.com

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy