Massaggio sonoro con gli oli essenziali di Mauro Pedone

di Silvia Menini

Mauro Pedrone è un ricercatore attivo nel campo della salute e del benessere e ha implementato un metodo per effettuare massaggi sonori con le campane tibetane del quale ha parlato nel suo precedente libro “Massaggio sonoro con le campane tibetane”. Questo suo percorso di ricerca nel mondo delle vibrazioni sonore è proseguito affiancando anche il senso dell’olfatto attraverso l’affascinante mondo degli oli essenziali.

Udito e olfatto sono infatti i due sensi principali dell’uomo grazie ai quali ci si può rapportare con il mondo esterno accrescendo, allo stesso tempo, quello interno.

Con questo testo l’autore ci invita a prenderci cura di noi stessi e degli altri vivendo il naturale desiderio di bellezza ed è rivolto a tutti coloro che vogliono sperimentare questa tecnica con l’obiettivo di raggiungere il benessere.

Le campane tibetane sono un antico strumento musicale originario del Tibet ma che si sono poi diffuse anche in India e Nepal. Il loro suono è puro e producono una vibrazione armonica e, proprio per questo motivo, vengono utilizzate per scopi religiosi, per accompagnare i rituali e per la meditazione. Possono però essere utilizzate anche a scopi terapeutici appoggiandole sul corpo o a fianco della persona, in corrispondenza dei chakra o delle zone specifiche da trattare. La melodia da esse prodotte, espandendosi con movimenti circolari, è in grado di sciogliere i blocchi energetici stimolando così la guarigione interiore. I suoni da esse trasmessi sono infatti in sintonia con le vibrazioni celesti, trasmettendole a chi ascolta. Questo strumento è quindi utile per infondere relax e distensione ed è perfetto da utilizzare durante lo yoga, la ginnastica posturale, il pilates e tutte quelle attività che richiedono la concentrazione sulla percezione del proprio corpo.

L’autore mette in evidenza la forza delle vibrazioni sonore sprigionate dalle campane tibetane quando vengono attivate con specifici movimenti. Grazie alla risonanza, le vibrazioni sonore si espandono oltre la zona corporea dove è stata posta la campana tibetana, raggiungendo così altri punti fisici ed energetici e agendo positivamente su di essi. L’utilizzo degli oli essenziali permette di aumentare gli effetti positivi nel perseguimento dei ri-equilibrio fisico e sottile grazie alla loro azione sinergica, ridando allineamento e centratura energetica. Campane tibetane e oli essenziali sono uniti grazie agli archetipi planetari e alle conoscenze dell’astrologia. Per ogni segno astrologico sono segnalate le dominazioni planetarie e gli oli essenziali da utilizzare per proseguire nelle dinamiche del suono e per conoscere le note di base, di cuore e di testa che ricollegano la terra e il cielo. Una parte del libro è dedicata alle essenze estrapolate da fiori e piante (e da muschi e licheni) per motivi spirituali e religiosi ma anche di bellezza e igiene. Le tabelle esplicative e le immagini a colori aiutano a chiarire i contenuti evidenziando corrispondenze utili a coloro che vogliono approfondire le tematiche che vengono trattate. Il CD audio incluso, inoltre, offre la possibilità di ascoltare tre tracce dove le campane tibetane dialogano con strumenti tradizionali tibetani suonati da Dam Chhoi Lama e con il canto difonico di Fabio Sartori e con la voce di Barbara Celani.

Un testo consigliato a tutti coloro che vogliono perseguire la propria salute non solo fisica ma anche mentale e psichica prendendosi cura di se stessi.

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy