Caffè di Cicoria e Funghi Reishi. Una alternativa al caffè

di Silvia Menini

La caffeina ha pro e contro e, spesso, viene consigliato di limitarne l’uso o di abolirla totalmente. Il classico caffè mattutino è però un must per molte persone che non amano sostituirlo con tisane o spremute/centrifugati.

Ecco allora una idea alternativa che è totalmente salutare e perfetta per accompagnare yogurt, pancake, plum-cake, fette biscottate o porridge ma anche piatti salati.

Un mix di caffè di cicoria e fungo Reishi garantisce un inizio di giornata sprintoso e all’insegna del benessere.

Vediamo nel dettaglio le proprietà di questi due ingredienti così preziosi per la salute.

Caffè di cicoria

Il caffè di cicoria è una bevanda che veniva utilizzata soprattutto nei momenti di scarsa economia, durante la guerra, quando il caffè vero e proprio era introvabile o troppo costoso.

Nell’ultimo periodo sta tornando sulle nostre tavole grazie al suo sapore gradevole e alle molteplici proprietà. È infatti utile per stimolare la digestione ed è spesso utilizzato anche per la sua capacità di regolare la funzionalità intestinale. Proprio per questo motivo è indicato anche dopo i pasti, soprattutto se abbondanti. Le sostanze contenute nella cicoria aiutano la produzione della bile e succhi gastrici e facilitano così la digestione soprattutto dei grassi.

Favorisce il benessere del fegato grazie al suo sapore amarognolo e depura il sangue. Gli acidi organici e polifenoli flavonoidi aumentano la filtrazione renale favorendo la diuresi e svolgendo quindi una azione depurativa. La radice di cicoria è ricca di polifenoli e quindi contrasta i radicali liberi prevenendo l’invecchiamento, oltre ad avere azione protettiva del sistema cardiovascolare.

L’inulina presente è una fibra solubile prebiotica che riequilibra la flora batterica intestinale e i livelli di zucchero nel sangue. Nutre quindi la microflora intestinale fortificandola e aiutando quindi anche il sistema immunitario ed è spesso utilizzata come trattamento preventivo e terapeutico del colon irritabile e della diarrea da diverticolite. Contrasta anche la flatulenza, il meteorismo, la tensione addominale e il gonfiore.

Caffè di cicoria in sintesi

Ricco di Sali minerali, sostanze amare, polifenoli, fibre (inulina).

Utile per la digestione, intestino, reni e depurazione del fegato. Detossina il sangue.

Tiene a bada la glicemia, antiossidante, non contiene caffeina

Aumenta le difese immunitarie.

Controindicazioni:

Sconsigliata in gravidanza (può generare contrazioni uterine) e a chi soffre di ulcere o gastrite.

È consigliato comunque il consulto medico prima dell’assunzione.

Funghi Reishi

Il fungo Reishi è stato inserito tra le 10 sostanze terapeutiche naturali più efficaci esistenti in natura e, proprio per questo, è uno dei funghi più utilizzati in micoterapia e denominato anche il fungo dell’immortalità. È infatti un potente immunostimolante e aiuta l’organismo a difendersi dagli attacchi esterni e a migliorare la resistenza alle malattie. Possiede proprietà analgesiche e antinfiammatorie, oltre ad avere effetti espettoranti e antistaminici.

È spesso consigliato per tenere a bada lo stress aiutando in caso di stanchezza e debolezza, grazie alla presenza di acido pantotenico (vitamina B5) che agisce sul sistema nervoso riducendo anche i problemi di insonnia.

È un ottimo tonico del cuore in quanto migliora il metabolismo del muscolo cardiaco regolandone la pressione sanguigna. È un alleato del fegato, aiutando la detossificazione, e del sistema digerente in quanto regola la produzione di succhi gastrici e aiuta a migliorare la peristalsi intestinale, curando la stipsi e colon spastico.

Al suo interno ci sono circa 4000 composti bioattivi tra cui Beta- Glucani, amminoacidi, polisaccaridi, peptidi, Vitamina B (in particolare la folina) e sali minerali come ferro, zinco, rame, manganese, magnesio, potassio, calcio e germanio.

L’acido ganoderico permette una azione antiallergica e il Germanio Organico insieme alla vitamina C, D e B ha note proprietà antitumorali, mentre l’acido pantotenico lavora sul sistema nervoso nutrendolo ed equilibrandolo. Riequilibra la pressione e agisce fluidificando il sangue ed è quindi considerato un antiipertensivo e antitrombotico, oltre a ridurre il colesterolo “cattivo”. È considerato anche un valido alleato nel prevenire patologie come Alzheimer e Parkinson.  

I triterpeni aiutano a contrastare patologie che insorgono su base infiammatoria come ad esempio l’artrite.

Si può usare anche per aromatizzare brodi, minestre, in abbinamento a piatti a base di tofu, ortaggi, risotti e seitan. Si trova sia in polvere che in capsule per una più facile assunzione in caso di una cura vera e propria.

Fungo Reishi in sintesi

Ricco in Sali minerali, Vitamina B, amminoacidi, analgesico, antiallergico, preventivo della bronchite, antinfiammatorio, immunostimolante, antibatterico, antivirale, antiossidante, antitumorale, ipotensivo, ipocolesterolemizzante, cardiotonico, antidepressivo e rilassante, mucolitico, fluidifica il sangue.

Controindicazioni

Controindicato in persone immunosoppresse o sottoposte a trapianto di organi. Non adatto a bambini al di sotto dei 3 anni.

È consigliato comunque il consulto medico prima dell’assunzione.

Seguimi anche sul mio canale YouTube. Ecco il link per vedere il video proprio inerente il caffè di cicoria e il Reishi!

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy