Ashwagandha o Ginseng indiano, tutte le proprietà

di Silvia Menini

L’Ashwagandha è ricavata dalla radice della Withania somnifera e, grazie alle sue molteplici proprietà benefiche, viene da sempre usata in Ayurveda per prevenire l’ansia, combattere lo stress, come afrodisiaco, antinfiammatorio, tonico per il fegato e immunomodulatore. I suoi benefici per la salute sono dovuti alla presenza dei withanolidi, un gruppo di lattoni steroidei.

Ecco i benefici più conosciuti:

1. Aiuta a ridurre stress e ansia.

Essendo un adattogeno, l’ashwagandha è consigliata proprio per combattere lo stress (anche cronico) e l’ansia, facilitando una stabilità dell’umore. È stato dimostrato da alcune ricerche che è in grado di bloccare i recettori dello stress nel Sistema Nervoso. È quindi utile anche per combattere l’insonnia e la depressione.

2. Aumenta la produzione di testosterone e fertilità negli uomini (ma è afrodisiaco anche per la donna)

3. Migliora la memoria e le funzioni cognitive

Secondo svariati studi i withanolidi avrebbero una azione protettiva verso l’attività neuronale. È quindi di supporto per la concentrazione e l’attenzione, oltre che le capacità mnemoniche. È anche in grado di proteggere le cellule cerebrali dalla degenerazione, responsabile del Parkinson e Alzheimer. L’elevata presenza di potenti sostanze antiossidanti previene la formazione di radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento.

4. Supporta la tiroide

È anche un valido supporto per la tiroide di Hashimoto e ipotiroidismo. Potrebbe invece non essere indicata per chi soffre di ipertiroidismo.

5. Contribuisce a tenere il livello di zuccheri sotto controllo

I flavonoidi in essa contenuti, infatti, hanno proprietà ipoglicemizzanti.

6. Diminuisce la fame nervosa

7. Adatto per gli sportivi per aumentare la massa muscolare

Aumenta la resistenza fisica alla fatica, migliora le funzioni cerebrali e riduce la sensibilità al dolore.

È utile anche in caso di affaticamento, mancanza di energia e difficoltà di concentrazione.

8. Protegge il sistema immunitario

9. Ha proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche

10. Utile per trattare svariate malattie

Malattie sia legate all’apparato respiratorio come asma e bronchite, ma anche per disturbi come gastrite, ulcera, reflusso gastroesofageo, artrite, dolori muscolari e ossei, problemi reumatici.

Il suo sapore tende all’amaro e quindi, nella preparazione della bevanda, è consigliabile aggiungere un dolcificante naturale o mixarlo a un buon frullato di frutta, latte vegetale e cannella o cacao.

Il suo uso viene sconsigliato in gravidanza e comunque di consultare il proprio medico prima del suo utilizzo.

Puoi comprarlo su Macrolibrasi cliccando sul link sotto.

metti nel carrello

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy