Arancia: un prezioso alleato per i malanni invernali

di Silvia Menini

Fonte di vitamina C e A, calcio, fosforo. Ha proprietà antivirali e rafforza il sistema immunitario e proprio per questo ne è consigliato il consumo nei mesi invernali quando si è più a rischio di influenze. La vitamina C protegge le vie respiratorie e insieme ai flavoni contenuti anch’essi nelle arance, hanno un ruolo importante nella ricostituzione e conservazione del tessuto connettivo umano e rendono meno fragili ossa e denti, rafforzano i vasi sanguigni, soprattutto i capillari, impedendo la formazione di edemi, rendendola strategica nel combattere i problemi circolatori, come ad esempio la cellulite, vene varicose ed emorroidi.

I terpeni portano ad una diminuzione dei tumori del colon, del retto e della mammella se assunti regolarmente in una dieta ricca di frutta e verdura.

Antivirali, antinvecchiamento e anticancerogene, disintossicanti, diuretiche.

Per curare: anemia, astenia, dispepsia, flatulenza, epatopatia, anoressia, fragilità capillare, intossicazione, stomatite, dermatosi ed eczema.

Potrebbe anche piacerti

Lascia un Commento

Questo sito rispetta i tuoi dati personali. Perché usiamo i cookie? Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, la cronologia della tua navigazione. Se continui a utilizzare il nostro sito, accetti i nostri cookie. Se desideri ricevere ulteriori informazioni su come usiamo questi dati, cancellare tutti o parte dei cookie, clicca qui. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy